fbpx

In piedi o seduti, mai forzare.
Ecco 6 semplici regole da tenere in considerazione:

 

1) Alla scrivania

Usare una sedia con sedile e schienale regolabili, mantenere i gomiti sul tavolo ad angolo retto, le ginocchia quasi ad angolo retto con i piedi ben posati sul pavimento o su un poggiapiedi, e la schiena appoggiata allo schienale. Si consiglia di non mantenere una postura fissa, ma muoversi spesso e alzarsi e se si riesce fare due passi ogni ora.

 

 

2) Movimento costante di spostamento oggetti

Non ruotare esclusivamente il tronco, ma girare con tutto il corpo.
 

3) Posizionare gli oggetti in posti alti

Utilizza sempre uno sgabello o una scaletta e non inarcare troppo la schiena per porre in alto un oggetto.
 

4) Spostare grossi mobili

Non curvare mai la schiena in avanti o indietro nel caso si debbano spostare mobili o grossi contenitori.
 

5) Sollevare un peso

Per sollevare un peso è fondamentale non tenere mai le gambe dritte, ma piegarle del tutto ed accompagnare il movimento tenendo l’oggetto vicino al corpo. Se si hanno problemi alle ginocchia, fare comunque attenzione.

 

6) Il lavoro a terra

Se si è accovacciati a terra si consiglia di cambiare spesso posizione delle ginocchia e alzarsi ogni tanto per sgranchirsi gambe e schiena. Il corpo piegato e con una o entrambe le ginocchia appoggiate al suolo sono le posizioni più corrette da utilizzare.