fbpx

Tra poco è Natale e le persone attente al regime alimentare si sentono già più grasse al solo pensiero delle delizie culinarie che pranzi e cenoni propongono. C’è un gran predisporre e discutere di strategie da mettere in atto per sottrarsi al disarmante verdetto della bilancia che verrà inesorabilmente interpellata dopo il passaggio della Befana.

C’è chi prepara la fuga verso isole tropicali e chi pensa di darsi malato e chiudersi in casa, ma cosa può fare chi è costretto a presenziare, per non farsi travolgere da conflitti e sensi di colpa?

Ecco pronto il decalogo per sopravvivere all’overdose calorica.

  1. Tenere in dispensa solo lo stretto necessario. Si sa che un frigo vuoto aiuta a rispettare la dieta.
  2. Non arrivare affamati. Sgranocchiare una mela prima permette di non essere travolti dal fascino degli antipasti.
  3. Mantenere viva la conversazione con gli altri commensali. Ci sono due buoni motivi per farlo, primo non si parla con la bocca piena, secondo mentre parlate gli altri si servono e a voi non resta niente.
  4. Masticare bene e lentamente. Se il vostro vicino sta mettendo in pratica la vostra stessa strategia e parla per non mangiare, voi applicate il piano B: masticare ogni boccone per almeno 30 secondi, oltre a stancare le mandibole il cervello riuscirà ad inviarvi in tempo il segnale di sazietà.
  5. Alternare acqua e vino. Gli alcolici hanno molte calorie quindi riservate il vino per i brindisi o alternate due bicchieri di acqua a uno di vino. Non il contrario.
  6. Solo un dolce. Qualche sacrificio bisogna pur farlo, quindi scegliete e mangiate un solo dolce.
  7. Evitate la frutta secca. È una vera bomba calorica e poi avete già mangiato la mela prima di arrivare.
  8. No agli avanzi. Abbiate un minimo di dignità e non cercate di impietosire la padrona di casa per portarvi a casa ciò che resta dei manicaretti.
  9. Niente digiuno. I giorni precedenti e successivi ai banchetti non digiunate. Lo so, non ci stavate proprio pensando al digiuno.
  10. Attività fisica. Avete bevuto comunque troppo, quindi lasciate l’auto in parcheggio e fatevi una bella passeggiata fino a casa.

Per qualsiasi altro dubbio su diete e regimi alimentari speciali, rivolgetevi a noi, gli specialisti della nutrizione del Centro Medico Magenta, sono a vostra disposizione!